di Francesco Coccioli

Gioca il girone A della Prima Categoria per il 2° turno di ritorno, a conclusione dei play off, di domenica 12 giugno. Al contrario, le compagini impegnate nei play out sono già partite per le meritate vacanze. Ci si barcamena fra risultati a sorpresa ed esiti pesanti, seppure, in parte prevedibili.

Mentre gli scontri diretti per la graduatoria di un'eventuale Promozione 2022/23 sono finalmente all'ultima battuta, la permanenza in Prima si è del tutto esaurita one shot. Ormai manca un nulla, per stilare gli elenchi di tutte le partecipanti ai campionati dei Dilettanti del FVG, salvo imprevisti.

Innanzitutto, lo stupore generale si è soffermato sul match Play Off fra l'Unione S. M. T. Calcio e il Calcio Bannia. Al contrario dei pronostici, infatti, la terza e la seconda di regular season hanno terminato l'incontro a reti bianche. I migliori attacchi del torneo, inferiori soltanto alla super Azzanese, nulla hanno potuto contro delle difese altrettanto attrezzate. Dunque, ogni verdetto è rinviato alla gara di ritorno. Al termine dei canonici 90', vi saranno i supplementari, ma non i calci di rigore. Semmai ancora in parità, a prevalere saranno i padroni di casa, premiati dal campionato.

A mantenere -in un certo qual senso- le attese dei bookmakers è stato lo scontro salvezza fra il Villanova A. F. P. e il Sarone 1975-2017. Nonostante, un trend piuttosto speculare fra le due compagini, in particolare nell'ultimo periodo, non poteva che essere tenuto in considerazione il fattore campo, nonché i due risultati su tre a favore degli arancio neri di casa contro i bianco rossi. Di certo, il goal di Roman Del Prete ha poi ulteriormente complicato in una mission impossible l'impresa per gli ospiti. Se per una rimangono aperte le porte della categoria, per l'altra è così retrocessione.

Per Calcio FVG: Francesco Coccioli

Per il regolamento: CUR n. 133