La capolista cade a sorpresa e perde il primato in classifica. Il timone al comando del torneo adesso passa nelle mani del V.C.R. Gravis forte dei 39 punti conquistati in stagione dopo che si è aggiudicato 2-0 il derby nell'anticipo del sabato con il Barbeano. Tiene il passo, salendo al secondo posto ad un solo punto dall'undice delle Grave, il Pravis 1971 corsaro 3-2 sul campo dell'Union Rorai. Scivola addirittura al terzo il Vigonovo fermo a 37. E' questo il verdetto della quarta giornata del girone di ritorno dell'imprevedibile campionato di Prima categoria girone A che ha visto i padroni di casa del Vigonovo perdere il confronto provinciale con la Liventina San Odorico. Eppure l'undici di mister Fabio Toffolo aveva approcciato bene alla gara, proponendo il suo solito calcio fatto di un buon fraseggio e possesso palla. Dopo il vantaggio del solito Kramil pervenuto alla mezz'ora di gioco, qualcosa inizia a vacillare. Troppi sono stati gli errori sotto porta per Falcone e soci. Nella ripresa gli ospiti, indubbiamente più scaltri nella lettura degli episodi che hanno condizionato la gara, spingono sull'accelleratore. Prima pescano un calcio di rigore trasformato da Roman che riapre il match e poi lo chiudono in piena zona Cesarini con Liessi. Da segnalare un brutto episodio a fine gara con una rissa che ha portato all'espulsione di Sall e Zat.

Il tabellino:

VIGONOVO-LIVENTINA SAN ODORICO 1-2
GOL: pt 28' Kramil, st 40' Roman, 50' Liessi.
VIGONOVO: Piva 6, Corazza 6, Giacomini 6, Zat 5,5, Liggieri 6, Ferrara 6, Falcone 6 (Paro 6), De Riz 6 (Daneluzzi 6), Kramil 6,5, Piccolo 6 (Carrer 6), Rover 6 (Zanchetta 6). All Toffolo 6.
LIVENTINA SAN ODORICO: Martinuzzi 6,5, Zaccarin 6, Taraj 6 (Martin 6), Nallbani 6 (Liessi 6,5), Vidotto 6, Rossetto 6, Santarossa 6 (Xhakoni 6), Diana 6 (Ruoso 6), Pizzutti 6 (Sall 5,5), Poletto 6, Roman 6,5. All Ravagnan 6,5.
ARBITRO: Mareschi di Maniago 6.
NOTE: Ammoniti: Giacomini, Liggieri, Corazza, Falcone, Ferrara, Zaccarin, Roman, Santarossa, Pizzutti, Liessi, Xhakoni. Espulsi: Sall, Zat.