TRIESTE CALCIO IN VETTA ALLA PROMO B: LE PAROLE DEL MISTER BRAINI

di Francesco Tonizzo 

Una delle piacevoli scoperte dell’inizio di stagione del Calcio dilettanti in Friuli Venezia Giulia è la presenza ai vertici del Girone B di Promozione del Trieste Calcio. La formazione di Borgo San Sergio, alma mater di tanti talenti che negli ultimi tempi si stanno affermando anche in altri lidi e affiliata all’Academy del Milan per quanto riguarda lo sviluppo del settore giovanile, è imbattuta dopo i primi due turni, avendo sconfitto la Risanese a domicilio all’esordio e la Forum Julii Cividale nella seconda d’andata, per 2-1.

Per spiegare il buon momento dei ragazzi del presidente Nicola de Bosichi è giusto sottolineare il lavoro del mister Michele Braini.

“Con il Forum Julii – spiega il tecnico giuliano – abbiamo disputato una partita molto intensa: i cividalesi sono una squadra che in questo campionato farà molti punti, soprattutto perché in fase offensiva dispone di giocatori molto importanti. Nella gara di domenica, il primo tempo è stato più di marca loro, che sono stati più aggressivi rispetto a noi: nonostante il pallino del gioco fosse in mano al Forum Julii, abbiamo trovato il vantaggio (goal di Kevin Basolo al 33′, ndr) e abbiamo prodotto un paio di occasioni”.

“Nel secondo tempo – prosegue Braini – siamo rientrati in campo più determinati, anche se dopo un minuto abbiamo subito il pareggio (goal di Filippo Luca, ndr). Bravi noi a reagire in maniera importante, creando delle occasioni con Davanzo, che ha preso un palo, con Ruzzier e con Gileno. Alla fine, abbiamo trovato il raddoppio con Basolo e a quel punto la partita è finita, senza ulteriori pericoli”.

“Il nostro inizio di stagione – la considerazione dell’allenatore del Trieste Calcio – è positivo, ma dobbiamo restare con i piedi per terra perché il campionato è lunghissimo e perché ci sono squadre che rappresentano delle autentiche corazzate, tipo il Kras, tipo lo Zaule che è un’altra bella formazione, tipo alcune friulane. Noi siamo giovani, siamo un bel gruppo e ce la giocheremo ogni domenica”.