Sospesa l’attività agonistica giovanile

di Francesco Tonizzo

Il Comitato della LND del Friuli Venezia Giulia ha deciso di non fare differenze tra giovani tesserati regionali e provinciali: le partite di tutti i campionati giovanili sono sospese, almeno fino al 13 novembre.
Come si legge nel comunicato emesso dal Comitato del presidente Ermes Canciani, la sospensione riguarda i campionati regionali e provinciali Under 17, Under 16, Under 15, Under 14, Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici. Due i motivi alla base della decisione: evitare possa essere differenziata l’attività tra regionale e provinciale e l’aumento del numero dei contagi che hanno riguardato, in molti casi, anche interi gruppi di ragazzi appartenenti alla stessa Società.

Inizialmente, in seguito al DPCM del 18 ottobre scorso, era stata sospesa solo l’attività giovanile gestita dai Comitati provinciali, oltre alla Terza Categoria. Con questa nuova comunicazione, la LND Fvg ha fermato tutto, senza differenze di tesseramenti.

Restano consentiti regolarmente gli allenamenti per le squadre Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14 mentre per quel che concerne l’Attività di base (Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici) saranno possibili solamente gli allenamenti in forma individuale ovvero senza contatto tra i partecipanti.

Continuano a giocare tutti i Campionati Nazionali e quelli Regionali dall’Eccellenza alla Seconda Categoria compresa e gli juniores under 19 regionali.