Ristori allo sport Fvg: via alle domande

Come annunciato settimana scorsa dall’Assessore competente in materia, Tiziana Gibelli, La Regione Friuli Venezia Giulia ha dato la stura a nuove misure di sostegno economico nei settori della cultura e dello sport, a favore dei soggetti che organizzano e realizzano attività culturali o sportive o che gestiscono beni del patrimonio culturale o altri luoghi della cultura regionali. I soggetti interessati sono coloro che, in conseguenza dei provvedimenti nazionali e regionali di restrizione o chiusura delle attività a partire dall’inizio dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, hanno subito la chiusura o una significativa contrazione delle attività.

Il tempo per le domande è iniziato oggi, 1° marzo 2021, alle 9, e si concluderà alle 16 di lunedì 15 marzo 2021.

Possono beneficiare delle sovvenzioni in esame, le persone fisiche che siano lavoratori autonomi, imprenditori individuali o liberi professionisti, con sede legale o operativa o un’unità locale nel territorio regionale attivi alla data di presentazione della domanda, che organizzano e realizzano attività culturali o sportive, o che gestiscono beni del patrimonio culturale o altri luoghi della cultura regionali, titolari di partita IVA con codici ATECO rientranti nell’Allegato 1 all’Avviso pubblico approvato con DGR n. 281/2021.

Ai soggetti beneficiari è riconosciuta, esclusivamente con erogazione a mezzo bonifico bancario, una sovvenzione a fondo perduto pari a euro 1.500,00.