La serie C femminile vede la luce: ufficiale il nuovo calendario

di Francesco Tonizzo

Un po’ alla volta, si comincia ad intravedere una luce in fondo al tunnel: ancora molto flebile, ma il 2021 è alle porte, con il suo carico di speranze di ritorno a quella normalità che il coronavirus ha demolito nel febbraio scorso. La Lega Nazionale Dilettanti ha emesso un comunicato con il calendario aggiornato per la ripresa dei campionati interregionali di calcio femminile. Ovvio che tutto sia ancora molto suscettibile di cambiamenti e di rinvii, nel caso in cui la pandemia dovesse allungare ancora i suoi nefasti tentacoli, però già il fatto che sia ufficiale che si riprenderà il 24 gennaio con il campionato sospeso lo scorso 11 novembre, mentre nelle prime settimane del nuovo anno si procederà a recuperare le partite rinviate a ottobre e novembre, è un bel segnale di ottimismo.

L’unica squadra del Friuli Venezia Giulia impegnata in serie C femminile è la Triestina 1918, che gioca le sue partite casalinghe sul prato artificiale del “Giacomo Del Bianco” a Villa Vicentina. Le ragazze del mister Fabrizio Melissano, attualmente quarte in classifica nel girone B di serie C femminile, con 7 punti in cinque partite, saranno di scena a Padova il 24 gennaio, per la sesta d’andata. La prima partita casalinga dopo il rientro alle competizioni è prevista per il 31 gennaio a Villa Vicenzina, contro le bresciane del Cortefranca.

Il nuovo calendario:

CU_36_AGGIORNAMENTO_CALENDARI_E_CAMPI