La LND Fvg chiarisce chi gioca e chi no

di Francesco Tonizzo

Il Comitato Regionale della LND del Friuli Venezia Giulia è intervenuto ufficialmente per fare la definitiva chiarezza su quanto disposto nel DPCM del 18 ottobre, ufficializzato stanotte dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Comitato Regionale della Lega Nazionale Dilettanti del Friuli Venezia Giulia, in attuazione al provvedimento governativo emanato con DPCM datato 18 ottobre 2020, stabilisce possa continuare, regolarmente, l’attività inerente i campionati di Eccellenza, Promozione, Prima categoria, Seconda categoria, Under 19, Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14 regionali.

Restano invece SOSPESE, fino al 13 novembre, le attività inerenti i campionati di Terza categoria, Under 23, Under 17 e Under 15 provinciali nonché l’attività di base che comprende le categorie Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici.
Si ribadisce che i suddetti provvedimenti sono governativi, motivo questo per cui il Comitato Regionale si vede chiamato ad attuarli senza possibilità di modifica.

Questo è il testo del comunicato emesso dalla LND Fvg.