Il punto sui Campionati Fvg

di Francesco Tonizzo

Parla triestino la vetta della classifica del campionato di Eccellenza in Friuli Venezia Giulia dopo la quinta giornata d’andata, nella quale si sono registrate cinque vittorie esterne su dieci gare in programma. Le capoliste sono due matricole: la neopromossa Chiarbola Ponziana, capace di rifilare tre goal all’incerottato Torviscosa, e quel San Luigi, retrocesso dalla serie D, che evidentemente si è calato in maniera subito efficace nel clima del massimo campionato regionale.
Subito dietro, il Tamai avanza con il secondo pareggio consecutivo, ieri contro la solida Rive d’Arcano Flaibano, mentre il Fiume Veneto Bannia, grazie a apprezzabile un colpo di tacco sottorete del bomber Manzato torna a correre vincendo il derby pordenonese con un Fontanafredda ancora a secco di punti.
La Pro Gorizia, trascinata da Ime Akam, espugna con un rotondo 0-3 il campo della Spal Cordovado e sale la graduatoria al pari del Codroipo, capace di passare a Cervignano con il goal decisivo di Zucchiatti nei minuti di recupero del secondo tempo. Bene anche la rediviva Pro Fagagna, che ritrova (in panchina) il bomber Nardi e supera l’incostante Gemonese, con la rete di Craviari al quarto d’ora del primo tempo.
Seconda sconfitta consecutiva per la Virtus Corno, stoppata dal Tricesimo spinto dai goal degli ex Osso Armellino e De Blasi, mentre il Brian Lignano batte a domicilio il Sistiana Sesjlian con gli squilli dei suoi attaccanti Smrtnik e Cusin e si riavvicina alle zone nobili della classifica.
Vendemmiata, con doppietta di Markic, del Ronchi sul campo del Primorec, cenerentola del torneo assieme anche al Lumignacco, che nulla ha potuto per fermare il San Luigi, spinto come al solito dalla doppietta del bomber Ciriello, capocannoniere del campionato.

I risultati della quinta d’andata
Tricesimo – Virtus Corno 2-0
Tamai – Rive d’Arcano Flaibano 0-0
Spal Cordovado – Pro Gorizia 0-3
Sistiana Sesljan – Brian Lignano 1-2
Pro Fagagna – Gemonese 1-0
Pro Cervignano Muscoli – Codroipo 1-2
Primorec – Ronchi 0-5
Lumignacco – San Luigi 2-4
Fiume Veneto Bannia – Fontanafredda 1-0
Chiarbola Ponziana – Torviscosa 3-0

In Promozione, i due gironi sono dominati da squadre ancora imbattute: il Torre è a punteggio pieno nel gruppo A, lo Zaule Rabuiese ha quattro vittorie su quattro gare nel girone B.
Il Torre ha approfittato della sfida testa-coda per vincere 0-2 sul campo della cenerentola Maranese: le frenate di Corva, bloccata sul 1-1 a Venzone, e di Sanvitese, 1-1 a Tarcento, hanno favorito la minifuga dei pordenonesi del mister Michele Giordano, al cui inseguimento ora c’è il Tolmezzo, in netta crescita dopo il blitz sul campo del Sarone Caneva. Il goal d’autore di Zusso spinge in avanti la Sacilese, che sfrutta la classe dei suoi attaccanti per aver ragione del Prata Falchi Visinale.
Lo Zaule Rabuiese ne rifila quattro alla Valnatisone e tiene a distanza la Pro Romans Medea, seconda della classe, vittoriosa per 3-0 sul Costalunga. Più indietro, la classifica è sempre molto corta, con la Juventina, vittoriosa sulla cenerentola Terenziana Staranzano, prima delle inseguitrici del duo di testa. Interessante il 4-1 dell’Ol3 sui Grigioneri nel derby della ValTorre, mentre Risanese e Sevegliano Fauglis non vanno oltre l’1-1 nel derby del palmarino.

Risultati quarta d’andata
Promo A
Venzone – Corva 1-1
Basso Friuli – Maniago Vajont 3-1
Tarcentina – Sanvitese 1-1
SaroneCaneva – Tolmezzo Carnia 0-2
Sacilese – Prata Falchi Visinale 1-0
Maranese – Torre 0-2
Casarsa – Vivai Rauscedo 3-2
Camino – Bujese 3-2

Promo B
Zaule Rabujese – Valnatisone 4-1
Trieste Calcio – Kras Repen 0-3
Risanese – Sevegliano Fauglis 1-1
Pro Romans Medea – Costalunga 3-0
Ol3 – Grigioneri Savorgnano 4-1
Juventina Sant’Andrea – Terenziana Staranzano 1-0
Forum Julii – Santamaria 1-2
Azzurra Premariacco – Sant’Andrea San Vito 3-1