Gabriele Gravina: “I dilettanti si fermano fino al 24 novembre”

di Francesco Tonizzo

Con una missiva inviata a tutte le Leghe, i Comitati Regionali e gli Enti associativi e promozionali del Calcio Italiano, che mettiamo a disposizione sotto, il Presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina ha ufficialmente confermato che sono sospese fino al 24 novembre 2020 anche le competizioni organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti a livello regionale, nonché le competizioni organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico a livello nazionale e regionale.
Già si sapeva di questa situazione, in seguito al DPCM del 24 ottobre: la FIGC ha voluto metterci il cappello, per porre fine a dubbi, incertezze e proteste che erano montate negli ultimi giorni, in seno al mondo sportivo e calcistico in particolare.

In queste prossime settimane, è consentito esclusivamente lo svolgimento di allenamenti all’aperto e in forma individuale, nel rispetto delle norme di distanziamento e delle altre misure di cautela, anche con la presenza di un istruttore/allenatore

Sospensione competizioni Regionali LND e competizioni Nazionali e Regionali SGS