Futsal: la Martinel espugna Palmanova

La sesta marcia, si sa, è quella dell’alta velocità di crociera verso destinazioni lontane: ne sono provvisti macchine con motori potenti e i camion. E proprio quella di un SUV o un camion in piena velocità è l’immagine che offre di sé la Martinel Pordenone, arrivata alla sesta vittoria consecutiva, l’ultima al palaBruseschi, sul campo della Bipan Palmanova, nel recupero della settima d’andata del girone B di serie B di calcio a 5, vinto per 3-4 dai ramarri.

Il successo del team del mister Gianluca Asquini non è stato facile, anzi: i palmarini del mister Giuseppe Criscuolo hanno dato filo da torcere ai neroverdi e, proprio per questo, la vittoria di Matteo Grigolon e compagni risulta ancora più bella.

Nel primo tempo, invero piuttosto combatuto, la Martinel è andata in vantaggio con il goal di Grigolon, capitalizzando la maggiore pressione offensiva dei naoniani, alla quale comunque Palmanova ha provato a rispondere, giocando a testa alta.
A inizio ripresa, con il rientrante Rok Grzelj e ancora Grigolon, gli ospiti hanno allungato fino allo 0-3, prima che la doppietta di Sandi Besic permettesse alla Bipan di rifarsi sotto. Ancora Grigolon ha fissato il 2-4, mentre Raffaele Contin ha segnato, a 25″ dalla sirena finale, il terzo goal dei padroni di casa.

Prosegue, invece, il momento negativo della Maccan Prata, sconfitta in casa per 2-7 dalla quotata Hellas Verona, che vale la terza sconfitta consecutiva per i gialloneri del mister Marco Sbisà.
Meglio il primo tempo dei pratesi, capaci di reggere il confronto con gli scaligeri, anche grazie al goal di Tilen Štendler. Nella ripresa, l’Hellas è andata avanti fino all’1-5, prima del finale nel quale Prata, pur lottando, non è mai riuscita a rientrare in partita.

Oggi, si gioca Giorik Sedico v Maniago Futsal, mentre Olympia Rovereto v Udine City Futbol Sala è stata rinviata.