Futsal: al via i recuperi dell’ottava d’andata

Non c’è un attimo di respiro nel mondo del calcio a 5 regionale: le formazioni friulane impegnate nel girone B di serie B di futsal tornano in campo per i recuperi dell’ottava d’andata, inizialmente a calendario per lo scorso sabato 5 dicembre.

Il Maccan Prata è di scena sul parquet dei Canottieri Belluno, la Martinel Pordenone ospita l’Olympia Rovereto, l’Udine City Futbol Sala attende la visita della Miti Vicinalis Vazzola e a Maniago va in scena il derby tra i padroni di casa e la Bipan Palmanova.

I gialloneri pratesi del mister Marco Sbisà sono impegnati a Belluno in una sfida contro i Canottieri che inseguono la Maccan a una lunghezza, in classifica: 22 i punti di Daniel Chavez e compagni, 21 quelli dei bellunesi. La partita è in programma martedì 9 febbraio alle 21, arbitri Davide Baldo di Conegliano e Andrea Guadagnini di Castelfranco Veneto; cronometrista Augusto Baruffi di Treviso; diretta facebook sul profilo ufficiale dei Canottieri Belluno. Sbisà, reduce dall’onorevole sconfitta con la capolista Sporting Altamarca Maser, deve rinunciare ad Andrea Buriola per l’infortunio di Maniago e valuterà solo all’ultimo le condizioni di Tlien Štendler, uscito sabato per un problema muscolare alla schiena ad inizio ripresa. Ai piavotti mancheranno lo squalificato Moreno e l’acciaccato Dal Farra, ma debutterà l’ex di turno Marcio Belleboni, che aveva concluso la sua esperienza a Prata giocando proprio a Belluno, più di un anno fa.

La Martinel Pordenone ospita martedì 9 febbraio l’Olympia Rovereto: fischio d’inizio al palaFlora di Torre alle 20.30, arbitri Daniele Marco Ciriotto di Treviso e Krizia Zucchiatti di Tolmezzo, cronometrista Davide Copat di Pordenone; diretta sulla pagina facebook del club naoniano e sul canale twitch dei trentini. I neroverdi del mister Gianluca Asquini vogliono riprendere a correre dopo lo stop nel quale sono incorsi in casa dell’Hellas Verona, dove hanno giocato alla pari degli scaligeri nel primo tempo, per poi cedere nella ripresa. L’Olympia schiera i nuovi acquisti iberici Chavi Montes e Thyago Monteiro Augusto.

L’Udine City Futbol Sala riceve la visita della Miti Vicinalis Vazzola. Si gioca a Manzano mercoledì 10 alle 20, arbitri Salvatore Angelo di Gradisca d’Isonzo e Kenan Kreso di Trieste, cronometrista Carlo Zorzin di Gradisca d’Isonzo; diretta sulla pagina facebook dei bianconeri udinesi. Il team del mister Tita Pittini ha il morale alto per il meritato pareggio acciuffato nei secondi finali sabato scorso a Belluno, grazie ai goal in sequenza di Amor Chtioui e Slavisa Goranovic.

Infine, sono in palio punti salvezza importanti nella sfida regionale tra Maniago e Palmanova. Fischio d’inizio mercoledì alle 20.45, arbitri Danilo Ianese di Belluno e Alessandro Soligo di Castelfranco Veneto, cronometrista Lesley Anzolin di Cervignano. Per i coltellai del mister Mauro Polo Grava, ancora fermi al palo e usciti con le ossa rotte dalla sfida di sabato a Castelfranco Veneto, dove hanno perso per 8-1 con il Giorgione, altra avversaria diretta in chiave salvezza, quella contro la Bipan rappresenta l’ultimissima spiaggia per rompere il ghiaccio e iniziare a fare punti. Maniago è ultima con zero punti, Palmanova penultima con 6. Al momento, entrambe le formazioni sarebbero costrette alla retrocessione diretta. Giuseppe Criscuolo, mister palmarino, potrà contare anche sul nuovo acquisto, Niccolò Marchese, giunto in Friuli la settimana scorsa dal Miti Vicinalis: capitan Alan Bearzi e compagni devono reagire dopo l’inopinata sconfitta patita sabato al “Bruseschi”, quando si sono fatti beffare dal Cornedo, quando avevano la partita in pugno e in tasca punti pesantissimi in ottica salvezza.